14 Dicembre 2019
news
percorso: Home > news > News Generiche

Cerro Maggiore paga le tante assenze, out tre "titolari" i biancoblu alzano bandiera bianca a Luino

30-03-2019 09:11 - News Generiche
PALL.VERBANO LUINO-PALLACANESTRO CERRO MAGGIORE 78-66

PALL. VERBANO LUINO: Matteazzi, Bertani 2, Steinrotter, Gardini 21, Caccia, Moalli 8, Pehar 13, Cipolletta, Gubitta, Dejace 13, Palazzi 7, Spertini 14. All. Sterzi.
PALLACANESTRO CERRO MAGGIORE: Mariani, Rossi 10, Maniero 10, Puglisi 25, Pastori ne, Persico 11, Meraviglia 2, Gastoldi 4, Morandi 6, Paganini ne. All. Botti.

Sconfitta con attenuanti. Tante attenuanti. Perché è vero che per una big è vietato piangersi addosso, ma è altrettanto vero che non poter contare su tre potenziali titolari fa tutta la differenza del mondo. Sul parquet della Pallacanestro Verbano Luino, Cerro Maggiore alza bandiera bianca (78-66 il finale) pagando alla distanza le scarse rotazioni.

Già, perché a Turano (infortunato) e Ballarate (squalificato) ci si mette pure la febbre che ferma anche Pastori. Cerro tiene botta per un quarto (21-22), resiste nel secondo ma poi vede i varesotti scivolare via nel terzo periodo (22-15). Non basta la prova da capitano di Sebastiano Puglisi, autore di ben 25 punti. Rossi, Maniero e Persico gli altri giocatori in doppia cifra, ma alla fine tocca alzare bandiera bianca.

Verbano Luino sfrutta la serata positiva di Andrea Gardini (21 punti) e Roberto Spertini (17) per una vittoria che permette di accorciare in classifica proprio sulla vetta. Là dove resta ancora Cerro Maggiore. Insieme a Varedo, caduta in casa di misura contro Robbio.

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio